Informativa Clienti - Finalità del Trattamento - Dogma23
Realizziamo Siti Web, Loghi e Pubblicità a L'Aquila. Dal Biglietto da Visita al portale E-Commerce, questo è Dogma23
siti web, web, siti, grafica, pubblicità, l'aquila, siti web l'aquila, grafica l'aquila, e-commerce, siti internet
15819
page-template-default,page,page-id-15819,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1200,qode-content-sidebar-responsive,transparent_content,qode-theme-ver-9.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Informativa Clienti – Finalità del Trattamento

La Società Dogma23, con sede in Corso Federico II n.58, 67100 L’Aquila (AQ), in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 4 del Regolamento UE 2016/679, La informa, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento, che per l’instaurazione e/o la gestione di rapporti di lavoro in corso tratterà i suoi dati personali in via manuale e/o con il supporto di mezzi informatici per le finalità di seguito indicate.

 

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è Dogma23, Corso Federico II n.58, 67100 L’Aquila (AQ), P.IVA: 02072770668. Dati di contatto PEC:

 

Finalità del trattamento.

La raccolta e/o il trattamento dei dati personali sono effettuati:

  1. per scambi d’informazioni relative a rapporti di lavoro tra Dogma23 e la persona giuridica da Lei rappresentata;
  2. per tutte le pratiche contrattuali necessarie all’espletamento dei servizi a favore della persona giuridica da Lei rappresentata;
  3. per l’espletamento di pratiche di customer care, ove previste;
  4. per adempiere, ove previsto, ai vigenti obblighi amministrativi, contabili e fiscali;
  5. per l’adempimento degli obblighi legali e contrattuali connessi ai rapporti di lavoro in essere e/o ai precedenti rapporti lavorativi;
  6. Marketing diretto.

 

Base giuridica del trattamento

 I suoi dati personali sono lecitamente trattati, a seconda delle finalità sopra elencate, in relazione alle seguenti basi giuridiche:

  • adempimento di un obbligo legale;
  • adempimento di un obbligo contrattuale;
  • legittimo interesse del titolare del trattamento.

 

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto

Il conferimento dei dati è obbligatorio in relazione a quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali e pertanto l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte potrà comportare l’impossibilità di eseguire il contratto o di svolgere correttamente tutti gli adempimenti.

 

Comunicazione dei dati a terzi

Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge e contrattuali, tutti i suoi dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati esclusivamente per le finalità sopra specificate a:

  • dipendenti della Dogma23;
  • responsabili del trattamento;
  • Studi medici in adempimento degli obblighi in materia di igiene e sicurezza del lavoro;
  • Società di assicurazioni;
  • Consulenti Fiscali.

 

Tali soggetti sono responsabilizzati per iscritto dal Titolare del Trattamento.

 

Trasferimento dei dati all’estero

I dati potranno essere trattati o conservati facendo ricorso a servizi in Cloud con sede in un paese terzo nel rispetto di quanto stabilito dall’art. 46 del regolamento Ue 679/2016.

 

Tempi di conservazione dei dati

I dati personali verranno trattati per tutta la durata del rapporto contrattuale e per le finalità indicate. Successivamente saranno conservati per un periodo di 10 anni a partire dal termine dell’ultimo accordo contrattuale, ad eccezioni di necessità legali e contrattuali.

 

Diritti dell’interessato

Ai sensi degli articoli 13, comma 2, e da 15 a 21 del Regolamento, La informiamo che in merito al trattamento dei Suoi dati personali Lei potrà esercitare i seguenti diritti:

  1. Diritto di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
  • la conferma che sia o meno in corso il trattamento di propri dati personali;
  • le finalità del trattamento;
  • le categorie di dati personali;
  • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati;
  • qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
  • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;
  • una copia dei dati personali oggetto di trattamento.

 

  1. Diritto di rettifica ed integrazione dei dati personali;
  2. Diritto alla cancellazione dei dati («diritto all’oblio») se sussiste uno dei seguenti motivi:
  3. i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
  4. l’interessato revoca il consenso al trattamento dei dati e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
  5. l’interessato si oppone al trattamento e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento;
  6. i dati personali sono stati trattati illecitamente;
  7. i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento.

Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato a cancellarli, deve informare gli altri titolari che trattano i dati personali della richiesta di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati.

  1. Diritto alla limitazione del trattamento nel caso in cui:
  2. l’interessato contesti l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;
  3. il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
  4. benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  5. l’interessato si è opposto al trattamento, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.
  6. Diritto di proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell’Autorità garanteprivacy.it.
  7. Diritto alla portabilità del dato dell’interessato ovvero il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento ed eventualmente trasmetterli a un altro titolare del trattamento, qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati. Ove tecnicamente possibile, l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati da un titolare del trattamento ad un altro.
  8. Diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali, compresa la profilazione, in particolare nel caso in cui:
  9. il trattamento avviene sulla base del legittimo interesse del titolare, previa esplicitazione dei motivi dell’opposizione;
  10. i dati personali sono trattati per finalità di marketing diretto.
  11. Diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, salvo nei casi in cui la decisione: sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e un titolare del trattamento, sia autorizzata dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o si basi sul consenso esplicito dell’interessato.
  12. Diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento; i dati, ove non poggino su altra base giuridica (tra cui, adempimento di un obbligo di legge o esecuzione di un contratto) devono essere cancellati dal titolare.

 

L’esercizio dei diritti non è soggetto ad alcun vincolo di forma ed è gratuito.

 

Modalità di esercizio dei diritti

L’interessato potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando: